Analisi e gestione dell’ B089G di Fitbit.

Come introduzione a questa analisi 

Potreste scoprire che gli orologi collegati sono identici, con un piccolo schermo, piuttosto fragili e poco evolutivi? Alcuni di essi sono orientati al monitoraggio delle condizioni fisiche e si spingono addirittura fino al monitoraggio delle calorie bruciate, altri sono più per l’automazione dell’ufficio con la sincronizzazione delle e-mail.
 

 
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Il suo peso/dimensione
– Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– Poche caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

La nostra analisi ha individuato tutti i casi di utilizzo di questo orologio collegato.
 

La Galassia, quella giusta per un uso sano? 

Gli orologi collegati sono diventati strumenti eccellenti per l’analisi della salute, che normalmente non ci si aspetterebbe da un prodotto come questo. Sono ora dotati di molti sensori avanzati.
 La B089G può essere oggi un po’ datata, ma è comunque una buona macchina fotografica. Questo non vi impedisce in alcun modo di acquistarlo per motivi estetici.

 Invece di far funzionare il suo orologio con un sistema noto, Fitbit ha deciso di utilizzare il proprio sistema operativo portatile. Questa scelta induce una maggiore difficoltà a gestire i diversi pulsanti e le icone presenti. Questo è un ambiente diverso da quello che siamo abituati a vedere. Dopo qualche settimana, vi sentirete più a vostro agio con la sua gestione.
 Questo modello non ha una misurazione del sonno.
 L’accelerometro integrato nell’orologio fornisce informazioni precise sulla vostra forma fisica e sulla vostra salute. Sarà quindi possibile seguire la vostra attività durante il giorno. Questo orologio collegato, monitorando i vostri passi e i movimenti del braccio, sarà in grado di stabilire il numero di calorie che brucerete.
 Permette di monitorare la frequenza cardiaca in ogni momento, per gestire al meglio lo stress della vita quotidiana e seguirne l’evoluzione nel tempo.
 Senza funzione ECG, questo modello non consente di vedere la curva del battito cardiaco.
 

Quali sono le sue funzioni per l’uso quotidiano? 

Sono tutti gadget di orologi collegati o alcuni di essi sono speciali? Inoltre, non sai se ne avrai bisogno ogni giorno. Ecco alcuni esempi di ciò che un orologio intelligente come Il B089G potrebbe fare per voi.
 Attraverso questo modello, Fitbit offre un prodotto interessante. Apprezzerete ciò che vi porterà.
 Questo modello non ha il GPS. Si possono trovare molti altri orologi allo stesso prezzo, che hanno.
 Nel caso in cui vi dimentichiate di togliervi l’orologio mentre fate la doccia, nessun problema. Non preoccupatevi di immergerlo nell’acqua del bagno. Non abbiamo testato quest’ultimo punto, ma possiamo prendere l’azienda sulla parola.
 Sarebbe stato apprezzato se questo orologio fosse stato venduto con un vetro rinforzato; incidenti come i graffi accadono rapidamente.
 Questo orologio viene caricato alla vecchia maniera, con il cavo fornito nella confezione.
 Ci pentiremo dell’assenza di un touch screen su questo modello. È un orologio elegante e contemporaneo. Il suo peso è molto basso, 95 grammi, meno che su modelli comparabili.
 Questo orologio non supporta la funzione NFC, quindi il pagamento senza contatto non è possibile con questo orologio.
 Infine, gli amanti della musica apprezzeranno la possibilità di ascoltare la musica su questo modello. Il lettore incorporato vi farà apprezzare ancora di più questo oggetto.
 

Un orologio collegato per lo sport 

Un orologio collegato è per tutti, il che significa che non è necessario essere un corridore o un jogger estremo per usarlo. È una scelta importante per molte persone fisicamente attive. E per quanto riguarda la Galassia, il punto è questo.
 Fossil non ha fornito questo orologio per gli utenti che sono fisicamente attivi. Non ti permette di seguire la tua evoluzione nello sport che pratichi.
 Per quanto riguarda il peso, è piuttosto in basso nella classifica; i suoi 95 grammi lo rendono uno degli smartwatch più pesanti.
 Un punto negativo da notare è la mancanza di un GPS integrato. In altre parole, dovreste avere sempre il vostro smartphone in modalità sincronizzata per tenere traccia dei vostri movimenti.
 Non sarete in grado di leggere i dati di tracciamento sul vostro orologio; dovrete farlo sul vostro smartphone. In cambio di questo inconveniente, si avrà una maggiore durata della batteria.
 Gli orologi Fossil sono anche progettati per tenere traccia dei dati di fitness come la frequenza cardiaca.
 
Una delle caratteristiche interessanti di questo orologio è la possibilità di ascoltare la musica. 

È adatto a tutte le esigenze? 

Gli orologi meglio connessi sul mercato funzionano sotto Wear OS per Propriétaire o watchOS per Apple, ma ce ne sono altri. Ciò significa che non tutte le applicazioni sono equivalenti, né l’uso che ne farete. Ci sono applicazioni sanitarie, altre applicazioni orientate allo sport o applicazioni che soddisfano le esigenze della vita quotidiana.
 Questo modello non è realmente progettato per installare nuove applicazioni. 
A causa di un sistema operativo specifico per questo orologio, non sarà possibile scaricare nuove applicazioni. Inoltre, a parte le applicazioni originali, non vi è alcuna possibilità di averne altre.
 Lo schermo è di dimensioni sufficienti – 1.3 pollici, e i dati vengono visualizzati correttamente. Con un peso contenuto di 95 grammi, vi dimenticherete di averlo al polso.
 Infine, per quanto riguarda le applicazioni, si dovrà contattare l’utente dall’impostazione predefinita; non è possibile aggiungerne di nuove. Tuttavia, rimane un prodotto semplice ed economico per usi di base.

B089G, la scelta giusta per il giusto utilizzo 

Come potete vedere, questo orologio non è uno dei migliori. Non è troppo costoso, quindi è possibile cambiarlo facilmente se si desidera un modello più avanzato.
 Diversi punti deboli ci sono apparsi in questo orologio:
 – Il suo peso/dimensione
– Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni