Analisi e gestione dell’ Free fit1 di Oryto.

Per iniziare

Al giorno d’oggi, ci sono diverse centinaia di orologi collegati. Le sembra complicato trovare la strada attraverso tutte le scelte possibili?
 

 

I punti salienti di questo orologio collegato sono :
– Dimensioni dello schermo
– Le sue funzionalità orientate alla salute
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Il suo uso quotidiano
– Poche caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

La nostra analisi ha individuato tutti i casi di utilizzo di questo orologio collegato.
 

La Galassia, quella giusta per un uso sano? 

Da diversi anni Oryto produce orologi collegati che permettono l’analisi della forma fisica e della salute. Sono ora dotati di molti sensori avanzati.
 Chiaramente, la Galassia è una delle migliori scelte possibili. E’ chiaro che non è stato progettato per essere lo strumento ideale per monitorare la vostra salute.

 Il principale svantaggio di questo orologio rimane il sistema operativo prodotto da Fossil. Questa scelta induce una maggiore difficoltà a gestire i diversi pulsanti e le icone presenti. Questo è un ambiente diverso da quello che siamo abituati a vedere. Dopo qualche settimana, vi sentirete più a vostro agio con la sua gestione.
 Questa Galassia vi dà una profonda visione delle vostre abitudini di sonno. Invia anche notifiche e avvisi a un dispositivo collegato. Alla fine, sai a che livello di riparazione è il tuo sonno.
 L’accelerometro integrato nell’orologio fornisce informazioni precise sulla vostra forma fisica e sulla vostra salute. I movimenti saranno poi analizzati e confrontati quotidianamente. Questo orologio collegato, monitorando i vostri passi e i movimenti del braccio, sarà in grado di stabilire il numero di calorie che brucerete.
 Permette inoltre di monitorare facilmente il battito cardiaco e di generare allarmi nel caso in cui ci siano troppi battiti.
 Senza funzione ECG, questo modello non consente di vedere la curva del battito cardiaco.
 

Questo orologio è utile nella vita di tutti i giorni? 

Vi state chiedendo se è possibile utilizzare un orologio collegato? Inoltre, non sai se ne avrai bisogno ogni giorno. Nel dettaglio, vi aiutiamo a capire se ha senso acquistare questo Free fit1 ora.
 Questo modello non è ben posizionato rispetto ad altri smartwatch allo stesso prezzo. Dà l’illusione di un prodotto di fascia alta, ma è molto lontano dalla realtà.
 Con soli 170 mah, questo orologio è dotato di una delle batterie meno potenti.
 Anche se il produttore ritiene che la durata di vita sia fino a 10 ore.
 Una caratteristica assente ma pratica è il GPS. Si possono trovare molti altri orologi allo stesso prezzo, che hanno.
 Accanto a questo, è pubblicizzato per essere resistente all’acqua. Grazie al suo design, sarete in grado di nuotare con esso. Così l’abbiamo lasciato sott’acqua per qualche minuto e niente da segnalare.
 Su questo orologio non è stato montato alcun vetro di sicurezza.
 Nonostante le sue piccole dimensioni, il touch screen di questo smartwatch è facile da usare per aprire i vari menu e applicazioni. L’opzione NFC non è integrata in questo orologio collegato, il che significa nessun pagamento senza contatto.
 Infine, e sempre per un uso regolare, avete qui la funzione musica. È un’opzione che lo rende l’accessorio ideale per tutti i giorni.
 

L’orologio collegato che farà la gioia degli sportivi? 

L’orologio collegato offre un’interessante alternativa ai dispositivi di tracciamento, che sono orientati solo verso lo sport o la salute. È un prodotto con molti vantaggi. E per quanto riguarda la Galassia, il punto è questo.
 Fossil non ha fornito questo orologio per gli utenti che sono fisicamente attivi. È interessante, ma non per chi vuole migliorare i propri risultati sportivi.
 Dal punto di vista della batteria, purtrOryto è pessima con soli 170 mah, che induce una delle più basse autonomie tra tutti gli smartwatch.
 Si noti inoltre che questo orologio non è dotato di GPS. Dovrete quindi sempre prendere il vostro smartphone, collegato all’orologio, per misurare e visualizzare i vostri viaggi.
 Poiché l’orologio non ha SIM, solo il vostro smartphone sarà in grado di recuperare i dati di tracciamento raccolti. In cambio di questo inconveniente, si avrà una maggiore durata della batteria.
 Gli orologi Fossil sono anche progettati per tenere traccia dei dati di fitness come la frequenza cardiaca.
 E ancora meglio, con questo orologio potrete sapere quante calorie bruciate ogni giorno.
 
Con questo smartwatch potrete anche ascoltare la musica. 

L’orologio e le possibili applicazioni 

A seconda del tipo di smartwatch e del suo sistema operativo, sarà possibile installare o utilizzare applicazioni. Le applicazioni originali potrebbero non essere sufficienti per alcuni, da qui l’interesse a scegliere quella con il sistema operativo più adatto. Applicazioni che possono corrispondere al monitoraggio della salute ma anche alla misurazione delle prestazioni nello sport.
 Questo modello non è realmente progettato per installare nuove applicazioni. 
A causa del suo sistema operativo proprietario, non sarà possibile aggiungere altre applicazioni a questo orologio collegato. Dovrete assicurarvi che le applicazioni installate di default siano adatte a voi.
 Grazie alla grande dimensione dello schermo di 1.4 pollici, non è un problema analizzare i dati visualizzati. Infine, la sua batteria da 170 mah, a causa della sua mancanza di alimentazione, può richiedere una ricarica regolare.
 Ultimo punto riguardante possibili nuove applicazioni in aggiunta a quanto previsto: questo sarà fuori questione a causa della sua specifica configurazione. Tuttavia, rimane un prodotto semplice ed economico per usi di base.

E la Galassia? 

Come potete vedere, questo orologio non è uno dei migliori. D’altra parte, si sa che con un prezzo molto interessante, può essere una scelta semplice.
 In breve, ha molti punti di forza; ecco cosa possiamo conservare tra di essi:
 – Dimensioni dello schermo
– Le sue funzionalità orientate alla salute
Diversi punti deboli ci sono apparsi in questo orologio:
 – Il suo uso quotidiano
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni