Analisi e gestione dell’ LT07 di Lemfo.

Premessa 

Al giorno d’oggi, ci sono diverse centinaia di orologi collegati.  C’è sempre una nuova versione di un orologio a poche settimane o mesi di distanza l’una dall’altra, e di fronte al numero di scelte possibili, è complicato orientarsi.
 

 
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Il suo peso/dimensione
– Non abbastanza funzionalità per un buon monitoraggio della salute
– Poche caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

In dettaglio, ecco quello che è secondo l’uso che ne farete.
 

L’orologio che ti parla della tua salute? 

Molti sviluppi tecnologici hanno avuto luogo dopo i primi orologi per il monitoraggio della salute. Sono ora dotati di molti sensori avanzati.
 La LT07 può essere oggi un po’ datata, ma è comunque una buona macchina fotografica. Può essere un oggetto estetico, anche se alcuni potrebbero non trovarlo molto attraente.

 Il principale svantaggio di questo orologio rimane il sistema operativo prodotto da Fossil. È ancora lento e non molto intuitivo da usare. Questo è un ambiente diverso da quello che siamo abituati a vedere. Dopo qualche settimana, vi sentirete più a vostro agio con la sua gestione.
 Se l’analisi del sonno è la vostra priorità, dovrete cercare un altro modello.
 L’accelerometro integrato nell’orologio fornisce informazioni precise sulla vostra forma fisica e sulla vostra salute. Sarà quindi possibile seguire la vostra attività durante il giorno. In altre parole, attraverso l’identificazione di una dozzina di gesti della mano, e in correlazione con la sua applicazione incorporata, avrete consigli per migliorare la vostra salute su base giornaliera.
 Può monitorare la frequenza cardiaca, i movimenti e poi trasmettere questi dati all’applicazione associata.
 Nel caso in cui sia necessario avere la curva del battito cardiaco, questo orologio non è raccomandato in quanto non dispone di un sensore ECG.
 

Un orologio collegato e pratico 

Avete bisogno di un orologio intelligente? Sapendo che i modelli ad alte prestazioni sono di solito costosi da acquistare. Questo è esattamente ciò che mostra il test della Galassia.
 Lemfo ha progettato un modello affidabile che corrisponde alle esigenze classiche. Apprezzerete ciò che vi porterà.
 Una caratteristica interessante di questo orologio è la presenza di un GPS. Ciò significa che è in grado di tracciare dati come la distanza percorsa e il vostro percorso anche senza uno smartphone collegato. Nota per conto, che in modalità GPS completa – con il tracciamento GPS abilitato, l’autonomia dell’orologio durerà meno tempo.
 Nel caso in cui vi dimentichiate di togliervi l’orologio mentre fate la doccia, nessun problema. Il produttore indica che ha il giusto grado di tenuta stagna e che è possibile immergerlo anche a diversi metri di profondità. Immergendosi nell’acquario, si è constatato che funzionava ancora molto bene.
 Sarebbe stato apprezzato se questo orologio fosse stato venduto con un vetro rinforzato; incidenti come i graffi accadono rapidamente.
 Questo orologio si ricarica normalmente con il cavo in dotazione.
 Il suo touch screen permette di navigare attraverso i diversi menu dell’orologio. Questo orologio è molto comodo da indossare. In effetti, sono solo 85 gr., vale a dire, ciò che è più leggero.
 Non sarà possibile fare acquisti con questo orologio perché non ha la funzione NFC contactless.
 Infine, gli amanti della musica apprezzeranno la possibilità di ascoltare la musica su questo modello. È un’opzione che lo rende l’accessorio ideale per tutti i giorni.
 

L’orologio collegato che farà la gioia degli sportivi? 

Uno smartwatch vi permette in alcuni casi di registrare facilmente i vostri progressi sportivi. Questo strumento permette di combinare i vantaggi dei prodotti convenzionali in un piccolo formato e può essere collegato ad altri dispositivi come il telefono o il portatile. Ecco il dettaglio della Galassia.
 Fossil non ha fornito questo orologio per gli utenti che sono fisicamente attivi. Non ti permette di seguire la tua evoluzione nello sport che pratichi.
 Con il suo peso di 85 grammi, è ancora uno degli orologi più pesanti.
 Importante per corridori, ciclisti e altri appassionati di fitness, è dotato di GPS. Il supporto GPS è relativamente semplice e vi permetterà di tracciare la vostra posizione anche senza un telefono accoppiato.
 A causa dell’assenza di una SIM, non sarà possibile tracciare i dati di tracciamento direttamente dall’orologio da polso. In cambio di questo inconveniente, si avrà una maggiore durata della batteria.
 Inoltre, questo smartwatch è dotato di un sensore per la misurazione dei battiti cardiaci.
 
Una delle caratteristiche interessanti di questo orologio è la possibilità di ascoltare la musica. 

Un orologio collegato con cui le applicazioni 

A seconda della marca dell’orologio, il sistema operativo utilizzato per il suo funzionamento non è lo stesso. Le applicazioni associate non consentono gli stessi tipi di utilizzo. Ci sono applicazioni sanitarie, altre applicazioni orientate allo sport o applicazioni che soddisfano le esigenze della vita quotidiana.
 Questo modello non è realmente progettato per installare nuove applicazioni. 
A causa del suo sistema operativo proprietario, non sarà possibile aggiungere altre applicazioni a questo orologio collegato. Inoltre, a parte le applicazioni originali, non vi è alcuna possibilità di averne altre.
 Con il suo schermo da 1.3 pollici, è uno degli orologi standard con una chiara visualizzazione dei dati. È uno degli orologi più leggeri – 85 grammi.
 E se avete bisogno di un’applicazione in aggiunta a quelle installate di default, dovrete passare ad un altro modello. D’altra parte, è un orologio facile da usare per applicazioni entry-level.
 

Infine, La Galassia… 

Il punteggio complessivo di questo orologio è tra i più bassi. Il suo prezzo basso potrebbe farti venire voglia di comprarlo.
 Ecco alcuni punti deboli da tenere d’occhio:
 – Il suo peso/dimensione
– Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni