Analisi e gestione dell’ P22 di Iporachx.

E per cominciare… 

Al giorno d’oggi, ci sono diverse centinaia di orologi collegati. Alcuni di essi sono orientati al monitoraggio delle condizioni fisiche e si spingono addirittura fino al monitoraggio delle calorie bruciate, altri sono più per l’automazione dell’ufficio con la sincronizzazione delle e-mail.
 

 

I punti salienti di questo orologio collegato sono :
– Dimensioni dello schermo
– Le sue funzionalità orientate alla salute
– Il suo uso quotidiano
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Poche caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

La nostra analisi ha individuato tutti i casi di utilizzo di questo orologio collegato.
 

L’orologio che ti parla della tua salute? 

Molti sviluppi tecnologici hanno avuto luogo dopo i primi orologi per il monitoraggio della salute. Sono ora dotati di molti sensori avanzati.
 Da questo punto di vista, la Galassia è una buona scelta. E’ chiaro che non è stato progettato per essere lo strumento ideale per monitorare la vostra salute.

 Il principale svantaggio di questo orologio rimane il sistema operativo prodotto da Fossil. Questa scelta induce una maggiore difficoltà a gestire i diversi pulsanti e le icone presenti. Siamo lontani dalla navigazione fluida dei modelli con Propriétaire o Apple Watchs.
 È solo dopo una breve settimana che si può godere delle diverse funzioni.
 Se il monitoraggio del sonno è una priorità, sarete interessati a questo P22.
Il sistema operativo Propriétaire dell’orologio funge da monitor del sonno. Permette di monitorare le proprie abitudini di sonno e di riposo. L’orologio segue il vostro sonno proprio come un monitor da cui è possibile analizzare i risultati.
 Su questo modello di orologio non è collegato alcun accelerometro. Sarà quindi impossibile per voi misurare il numero di passi che farete durante il giorno.
 Con l’aiuto di un sensore incorporato, il battito cardiaco viene anche monitorato e vengono emessi degli allarmi nel caso in cui ci siano troppi battiti oltre il normale. Non c’è nessun sensore e nessuna applicazione che riproduca la curva dell’elettrocardiogramma su questo orologio.
 

Un orologio collegato e pratico 

Sono tutti gadget di orologi collegati o alcuni di essi sono speciali? Come può essere utile nella vita quotidiana? Questo è esattamente ciò che mostra il test della Galassia.
 Per quanto riguarda la vita quotidiana, Fossil permette a questo modello di essere in cima alla classifica. Si integra rapidamente e facilmente nella vita quotidiana.
 Il produttore fornisce 30 giorni di autonomia.
 Tra le caratteristiche che ci sarebbero piaciute c’è il GPS. Iporachx non ha ritenuto opportuno installarlo.
 Va ricordato che non è progettato per funzionare sott’acqua.
 Sarebbe stato apprezzato se questo orologio fosse stato venduto con un vetro rinforzato; incidenti come i graffi accadono rapidamente.
 Un dettaglio pratico di questo P22 è la possibilità di ricarica senza fili. L’orologio viene posizionato sulla sua base e la carica della batteria viene attivata.
 Il suo touch screen permette di navigare attraverso i diversi menu dell’orologio. Questo orologio non supporta la funzione NFC, quindi il pagamento senza contatto non è possibile con questo orologio.
 E ultimo ma non meno importante, perché è comunque piacevole, questo modello permette di ascoltare la musica. Anche se il suono non è al livello perfetto, è comunque un’opzione interessante.
 

Un orologio collegato per lo sport 

Un orologio collegato può permettervi di tenere traccia della vostra attività sportiva, ma non solo. Questo strumento permette di combinare i vantaggi dei prodotti convenzionali in un piccolo formato e può essere collegato ad altri dispositivi come il telefono o il portatile. Vi spieghiamo cosa P22 può fare per voi.
 Con questo prodotto, Fossil non è per gli sportivi. Le applicazioni installate non tengono traccia dei dati o delle statistiche.
 Ci sono buone probabilità che gli sportivi che vogliono rimanere il più possibile leggeri rimpiangeranno l’assenza del GPS. In altre parole, dovreste avere sempre il vostro smartphone in modalità sincronizzata per tenere traccia dei vostri movimenti.
 Non sarete in grado di leggere i dati di tracciamento sul vostro orologio; dovrete farlo sul vostro smartphone. In cambio di questo inconveniente, si avrà una maggiore durata della batteria.
 Inoltre, questo smartwatch è dotato di un sensore per la misurazione dei battiti cardiaci.
 E, ancora di più, è in grado di misurare il numero di calorie bruciate durante il giorno.
 
Con questo smartwatch potrete anche ascoltare la musica. 

È adatto a tutte le esigenze? 

A seconda del tipo di smartwatch e del suo sistema operativo, sarà possibile installare o utilizzare applicazioni. Questo influenza il numero di applicazioni che possono essere aggiunte e le funzionalità pratiche che ne derivano. Applicazioni più o meno complesse che facilitano la misurazione o l’analisi.
 Questo modello non è realmente progettato per installare nuove applicazioni. 
Questo orologio funziona con un sistema operativo specifico, rendendo impossibile l’aggiunta di nuove applicazioni. Dovrete assicurarvi che le applicazioni installate di default siano adatte a voi.
 Con il suo grande schermo da 1.4 pollici, le informazioni vengono visualizzate in modo chiaro. Ultimo punto riguardante possibili nuove applicazioni in aggiunta a quanto previsto: questo sarà fuori questione a causa della sua specifica configurazione. È un orologio di base, dedicato agli usi più semplici.
 

P22 in conclusione 

Per concludere, questo orologio collegato non è molto avanzato dal punto di vista tecnologico ed è molto semplice da usare. È veloce, poco costoso e facile da sostituire se vedete che le vostre esigenze cambiano.
 Ecco alcuni punti salienti da ricordare su questo smartwatch, che si colloca tra i migliori per :
– Dimensioni dello schermo
– Le sue funzionalità orientate alla salute
– Il suo uso quotidiano
Diversi punti deboli ci sono apparsi in questo orologio:
 – Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni