Analisi e gestione dell’ VI-SW01 di Vigorun.

Per iniziare

Al giorno d’oggi, ci sono diverse centinaia di orologi collegati. Le sembra complicato trovare la strada attraverso tutte le scelte possibili?
 

 

Quindi quello che dobbiamo ricordare è questa grande forza:
– Il suo uso quotidiano
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

La nostra analisi ha individuato tutti i casi di utilizzo di questo orologio collegato.
 

Domanda di follow-up sulla salute, quanto vale la Galassia? 

Da diversi anni Vigorun produce orologi collegati che permettono l’analisi della forma fisica e della salute. Essi completano o sostituiscono i dispositivi di monitoraggio del fitness con cui si ha familiarità.
 Il VI-SW01 è un po’ datato rispetto agli ultimi dispositivi presenti sul mercato. Può essere un oggetto estetico, anche se alcuni potrebbero non trovarlo molto attraente.

 Il sistema operativo rimane il punto debole degli orologi prodotti da Fossil; e questo VI-SW01 non fa eccezione. Questa scelta induce una maggiore difficoltà a gestire i diversi pulsanti e le icone presenti. I menu e le caratteristiche sono meno facili da trovare. Dovrete quindi passare attraverso una fase di acclimatazione sull’interfaccia prima di trarre il massimo vantaggio da questo orologio.
 A differenza di molti altri orologi, il produttore non ha ritenuto utile installare il monitoraggio del sonno su questo modello.
 La sensibilità dell’accelerometro è in grado di rilevare anche microvibrazioni del polso e del braccio. I movimenti saranno poi analizzati e confrontati quotidianamente. Vale a dire che i gesti della mano o delle braccia si tradurranno in movimento, sincronizzati alla vostra applicazione sanitaria e daranno luogo a consigli sulla salute.
 Con l’aiuto di un sensore incorporato, il battito cardiaco viene anche monitorato e vengono emessi degli allarmi nel caso in cui ci siano troppi battiti oltre il normale. Senza funzione ECG, questo modello non consente di vedere la curva del battito cardiaco.
 

Dedicato all’uso quotidiano 

Sei ancora scettico sull’acquisto di un orologio intelligente perché dubiti della sua reale necessità? Inoltre, non sai se ne avrai bisogno ogni giorno. Ecco alcuni esempi di ciò che un orologio intelligente come Il VI-SW01 potrebbe fare per voi.
 Per quanto riguarda la vita quotidiana, Fossil permette a questo modello di essere in cima alla classifica. Questo orologio permette di essere occupati con qualsiasi cosa pur rimanendo informati.
 È uno dei migliori orologi a batteria, con 260 mah.
 Una caratteristica interessante di questo orologio è la presenza di un GPS. Alcuni utenti non lo useranno mai. La contropartita all’attivazione di questa modalità sarà la minore durata della batteria.
 Questo orologio è progettato per essere impermeabile. Così si può tranquillamente nuotare con essa. Così l’abbiamo lasciato sott’acqua per qualche minuto e niente da segnalare.
 Vigorun ha optato per un orologio senza l’opzione del vetro rinforzato; questo è deplorevole.
 Il touch screen dell’orologio è efficiente ed è possibile navigare tra i vari menu senza difficoltà. Questo orologio non supporta la funzione NFC, quindi il pagamento senza contatto non è possibile con questo orologio.
 Infine, avremmo apprezzato Il opportunità di ascoltare musica su questo modello. Il produttore non ha ritenuto necessario inserirlo.
 

Lo smartwatch progettato per lo sport 

Un orologio collegato può permettervi di tenere traccia della vostra attività sportiva, ma non solo. È un prodotto con molti vantaggi. E per quanto riguarda la Galassia, il punto è questo.
 Questo nuovo modello sarà interessante per chi pratica regolarmente sport. È molto utile quando le mani sono occupate, per esempio quando si fa esercizio fisico. Offre una sintesi sull’evoluzione dello sport che si pratica.
 Ha un’ottima autonomia, grazie alla sua batteria da 260 mah.
 L’orologio include il supporto GPS in modo da poter tracciare le proprie corse. Il supporto GPS è relativamente semplice e vi permetterà di tracciare la vostra posizione anche senza un telefono accoppiato.
 A causa dell’assenza di una SIM, non sarà possibile tracciare i dati di tracciamento direttamente dall’orologio da polso. In cambio di questo inconveniente, si avrà una maggiore durata della batteria.
 Gli orologi Fossil sono anche progettati per tenere traccia dei dati di fitness come la frequenza cardiaca.
 E ancora meglio, con questo orologio potrete sapere quante calorie bruciate ogni giorno.
 
Se non si può immaginare lo sport senza musica, questo orologio non lo permette. 

L’orologio Vigorun: una buona scelta da collegare? 

A seconda della marca dell’orologio, il sistema operativo utilizzato per il suo funzionamento non è lo stesso. Questo influenza il numero di applicazioni che possono essere aggiunte e le funzionalità pratiche che ne derivano. Applicazioni che possono corrispondere al monitoraggio della salute ma anche alla misurazione delle prestazioni nello sport.
 Grazie alla sua configurazione, questo smartwatch limita l’aggiunta di nuove applicazioni. 
Questo orologio funziona con un sistema operativo specifico, rendendo impossibile l’aggiunta di nuove applicazioni. Sono disponibili solo quelli installati di default.
 Infine, la sua batteria da 260 mah è la migliore oggi. In conclusione, per quanto riguarda l’installazione di nuove applicazioni, questo non sarà discusso su questo orologio collegato. D’altra parte, è un orologio facile da usare per applicazioni entry-level.
 

Infine, La Galassia… 

Tutto sommato, è una bella soddisfazione. Non ha tutte le capacità dei modelli migliori, ma è molto più economico.
 Alla fine, ecco un punto di forza di questo modello:
 – Il suo uso quotidiano
I pochi punti deboli potrebbero essere:
 – Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni