Analisi e gestione dell’ Vivoactive 3 di Garmin.

In presentazione 

L’industria tecnologica degli orologi collegati è un settore in continua evoluzione. Alcuni di essi sono orientati al monitoraggio delle condizioni fisiche e si spingono addirittura fino al monitoraggio delle calorie bruciate, altri sono più per l’automazione dell’ufficio con la sincronizzazione delle e-mail.
 

 
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

In dettaglio, ecco quello che è secondo l’uso che ne farete.
 

La Galassia, quella giusta per un uso sano? 

I sistemi di tracciamento per gli orologi collegati sono diventati molto sofisticati e possono perfettamente fornire informazioni sulle vostre condizioni fisiche. Essi completano o sostituiscono i dispositivi di monitoraggio del fitness con cui si ha familiarità.
 Il Vivoactive 3 è un po’ datato rispetto agli ultimi dispositivi presenti sul mercato. Può essere un oggetto estetico, anche se alcuni potrebbero non trovarlo molto attraente.

 La differenza principale con gli orologi conosciuti è che non funziona su Propriétaire o Apple. Sarà necessario abituarsi all’interfaccia prima di trarre il massimo vantaggio dall’orologio. Avremmo preferito qualcosa di più convenzionale.
 È solo dopo una breve settimana che si può godere delle diverse funzioni.
 A differenza di molti altri orologi, il produttore non ha ritenuto utile installare il monitoraggio del sonno su questo modello.
 La sensibilità dell’accelerometro è in grado di rilevare anche microvibrazioni del polso e del braccio. Questo vi permetterà di interpretare i vostri movimenti durante il giorno. In altre parole, attraverso l’identificazione di una dozzina di gesti della mano, e in correlazione con la sua applicazione incorporata, avrete consigli per migliorare la vostra salute su base giornaliera.
 Permette inoltre di monitorare facilmente il battito cardiaco e di generare allarmi nel caso in cui ci siano troppi battiti.
 Senza funzione ECG, questo modello non consente di vedere la curva del battito cardiaco.
 

Questo orologio è utile nella vita di tutti i giorni? 

Sono tutti gadget di orologi collegati o alcuni di essi sono speciali? Come può essere utile nella vita quotidiana? Nel dettaglio, vi aiutiamo a capire se ha senso acquistare questo Vivoactive 3 ora.
 Questo modello appartiene è ben posizionato se confrontato con gli attuali smartwatch. Diventa rapidamente parte della vostra vita quotidiana.
 Garmin indica che l’unità può durare circa 8 ore.
 Una delle caratteristiche che delizieranno gli sportivi è la presenza del GPS. Alcuni utenti non lo useranno mai. La contropartita all’attivazione di questa modalità sarà la minore durata della batteria.
 Si noti che ha una certificazione di tenuta stagna. Il produttore indica che ha il giusto grado di tenuta stagna e che è possibile immergerlo anche a diversi metri di profondità. Non l’abbiamo provato in mare, ma sotto il rubinetto della cucina funziona.
 Sarebbe stato apprezzato se questo orologio fosse stato venduto con un vetro rinforzato; incidenti come i graffi accadono rapidamente.
 Abbiamo apprezzato la funzione di ricarica senza fili. Non è più necessario collegare un cavo per caricarlo.
 Il suo touch screen permette di navigare attraverso i diversi menu dell’orologio. L’opzione NFC è stata integrata in questo orologio collegato. Passate al livello successivo con un’opzione di pagamento senza contatto semplice e conveniente.
 Infine, avremmo apprezzato Il opportunità di ascoltare musica su questo modello. La funzione non è disponibile qui.
 

Lo smartwatch di Garmin: una buona scelta per lo sport? 

Un orologio collegato è per tutti, il che significa che non è necessario essere un corridore o un jogger estremo per usarlo. È un prodotto con molti vantaggi. Vi spieghiamo cosa Vivoactive 3 può fare per voi.
 Fossil non ha fornito questo orologio per gli utenti che sono fisicamente attivi. Le applicazioni installate non tengono traccia dei dati o delle statistiche.
 Importante per corridori, ciclisti e altri appassionati di fitness, è dotato di GPS. Il supporto GPS è relativamente semplice e vi permetterà di tracciare la vostra posizione anche senza un telefono accoppiato.
 L’orologio non ha una scheda SIM, e quindi non ha l’accesso 3G. Il vantaggio, tuttavia, è che riduce il consumo della batteria.
 Un altro vantaggio degli orologi Garmin è la presenza del monitoraggio della frequenza cardiaca.
 Su questo modello è presente una funzione di analisi delle calorie bruciate.
 
Per quanto riguarda la musica, è anche importante specificare che questo orologio non permette la riproduzione di musica. 

Il modello giusto per installare le applicazioni? 

A seconda del tipo di smartwatch e del suo sistema operativo, sarà possibile installare o utilizzare applicazioni. Questo influenza il numero di applicazioni che possono essere aggiunte e le funzionalità pratiche che ne derivano. Ci sono applicazioni sanitarie, altre applicazioni orientate allo sport o applicazioni che soddisfano le esigenze della vita quotidiana.
 Grazie alla sua configurazione, questo smartwatch limita l’aggiunta di nuove applicazioni. 
A causa di un sistema operativo specifico per questo orologio, non sarà possibile scaricare nuove applicazioni. Inoltre, a parte le applicazioni originali, non vi è alcuna possibilità di averne altre.
 E se avete bisogno di un’applicazione in aggiunta a quelle installate di default, dovrete passare ad un altro modello. Tuttavia, rimane un prodotto interessante fintanto che è facile da usare.
 

In breve, La Galassia, la scelta giusta? 

Il punteggio complessivo di questo orologio è tra i più bassi. È veloce, poco costoso e facile da sostituire se vedete che le vostre esigenze cambiano.
 Diversi punti deboli ci sono apparsi in questo orologio:
 – Scarse funzionalità per il monitoraggio della salute
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni