Analisi e gestione dell’ vivosmart 4 di Garmin.

Premessa 

Al giorno d’oggi, ci sono diverse centinaia di orologi collegati. Le funzioni vanno dal monitoraggio della forma fisica, alla salute, al calcolo del numero di passi, ma anche alla misurazione delle calorie bruciate o dei modelli di sonno.
 

 

Quindi quello che dobbiamo ricordare è questa grande forza:
– Le sue funzionalità orientate alla salute
Diversi punti deboli di questo orologio:
– Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni

La nostra analisi ha individuato tutti i casi di utilizzo di questo orologio collegato.
 

La Galassia è compatibile con un uso sano? 

Gli orologi collegati sono diventati strumenti eccellenti per l’analisi della salute, che normalmente non ci si aspetterebbe da un prodotto come questo. Essi completano o sostituiscono i dispositivi di monitoraggio del fitness con cui si ha familiarità.
 Da questo punto di vista, la Galassia è una buona scelta. Per un sano orientamento, questo orologio è senza dubbio una delle migliori scelte che si possano fare.

 Invece di far funzionare il suo orologio con un sistema noto, Garmin ha deciso di utilizzare il proprio sistema operativo portatile. Questa scelta induce una maggiore difficoltà a gestire i diversi pulsanti e le icone presenti. Questo è un ambiente diverso da quello che siamo abituati a vedere. Dovrete quindi passare attraverso una fase di acclimatazione sull’interfaccia prima di trarre il massimo vantaggio da questo orologio.
 Per coloro il cui monitoraggio del sonno è una priorità, questo orologio è interessante. E’ possibile analizzarlo da parametri come il rumore o il movimento notturno. L’orologio segue il vostro sonno proprio come un monitor da cui è possibile analizzare i risultati.
 Su questo modello di orologio non è collegato alcun accelerometro. È impossibile sapere quante calorie si bruciano ogni giorno.
 Con l’aiuto di un sensore incorporato, il battito cardiaco viene anche monitorato e vengono emessi degli allarmi nel caso in cui ci siano troppi battiti oltre il normale. Senza funzione ECG, questo modello non consente di vedere la curva del battito cardiaco.
 

La scelta giusta ogni giorno? 

Vi state chiedendo se è possibile utilizzare un orologio collegato? È un prodotto a volte costoso, per un uso limitato. Nel dettaglio, vi aiutiamo a capire se ha senso acquistare questo vivosmart 4 ora.
 Garmin ha progettato un modello affidabile che corrisponde alle esigenze classiche. Apprezzerete ciò che vi porterà.
 Il produttore indica 7 ore di durata della batteria.
 Una caratteristica interessante di questo orologio è la presenza di un GPS. Alcuni utenti non lo useranno mai. Nota per conto, che in modalità GPS completa – con il tracciamento GPS abilitato, l’autonomia dell’orologio durerà meno tempo.
 Si noti che ha una certificazione di tenuta stagna. Grazie al suo design, sarete in grado di nuotare con esso. Non l’abbiamo provato in mare, ma sotto il rubinetto della cucina funziona.
 Su questo orologio non è stato montato alcun vetro di sicurezza.
 I menu sono accessibili solo con i pulsanti. Questo orologio non supporta la funzione NFC, quindi il pagamento senza contatto non è possibile con questo orologio.
 Infine, anche se non è indispensabile, ci sarebbe piaciuto poter ascoltare la musica. Dovrete scegliere un altro orologio per questo.
 

L’orologio collegato che farà la gioia degli sportivi? 

L’orologio collegato offre un’interessante alternativa ai dispositivi di tracciamento, che sono orientati solo verso lo sport o la salute. Permette di analizzare le prestazioni in tempo reale. Vi spieghiamo cosa vivosmart 4 può fare per voi.
 Fossil non ha fornito questo orologio per gli utenti che sono fisicamente attivi. Non ti permette di seguire la tua evoluzione nello sport che pratichi.
 Importante per corridori, ciclisti e altri appassionati di fitness, è dotato di GPS. Questo vi permetterà di navigare facilmente, anche quando siete in viaggio.
 Non sarete in grado di leggere i dati di tracciamento sul vostro orologio; dovrete farlo sul vostro smartphone. Il vantaggio, tuttavia, è che riduce il consumo della batteria.
 Inoltre, questo smartwatch è dotato di un sensore per la misurazione dei battiti cardiaci.
 
Tuttavia, se vi piace ascoltare la vostra musica mentre fate sport, questo orologio è da evitare. 

Un orologio collegato con cui le applicazioni 

A seconda della marca dell’orologio, il sistema operativo utilizzato per il suo funzionamento non è lo stesso. Ciò significa che non tutte le applicazioni sono equivalenti, né l’uso che ne farete. Queste applicazioni non solo visualizzano le notifiche al polso, ma possono anche farti divertire, tenere traccia della tua forma fisica e della tua salute e aiutarti a rimanere organizzato.
 Questo modello non è realmente progettato per installare nuove applicazioni. 
A causa di un sistema operativo specifico per questo orologio, non sarà possibile scaricare nuove applicazioni. A parte quelli installati all’inizio, non c’è altra scelta.
 E se avete bisogno di un’applicazione in aggiunta a quelle installate di default, dovrete passare ad un altro modello. Tuttavia, rimane un prodotto semplice ed economico per usi di base.

Infine, La Galassia… 

Per concludere, questo orologio collegato non è molto avanzato dal punto di vista tecnologico ed è molto semplice da usare. È veloce, poco costoso e facile da sostituire se vedete che le vostre esigenze cambiano.
 Quindi quello che dobbiamo ricordare è questa grande forza:
 – Le sue funzionalità orientate alla salute
I pochi punti deboli potrebbero essere:
 – Non ci sono abbastanza caratteristiche orientate allo sport
– L’impossibilità di mettere nuove applicazioni